Ammirare la bellezza della Val d’Ossola con un week end in montagna

5 (100%) 2 votes

Quello che ti proponiamo oggi è di passare un suggestivo week end in un quasi incontaminato angolo del Piemonte, immerso tra valli, altipiani, cime e ghiacciai: stiamo parlando della Val D’Ossola, un’ampia zona che si trova nella Provincia del Verbano-Cusio-Ossola, inserita tra Svizzera, Piemonte e Lombardia.

In Val d’Ossola la ricchezza paesaggistica e naturale attira turisti da tutto il Piemonte e non solo, oltre che ad escursionisti durante tutte e quattro le stagioni in tutto l’arco dell’anno; merito soprattutto dei suoi Parchi e delle sue Riserve Naturali, nate per conservare il valore ambientale di queste aree dalla flora incontaminata, dalla fauna articolata e dalla grande ricchezza di biodiversità.

Le valli dell’Ossola che includono ben sette vallate (Anzasca, Antrona, Bognanco, Divedro, Antigorio-Formazza, Isorno e Vigezzo), offrono un ambiente educativo naturale straordinario per tutti i visitatori. Sono infatti numerose le escursioni possibili, che fanno fare ai turisti la conoscenza diretta delle risorse ambientali ed ecologiche del territorio, dalle peculiarità geologiche delle valli alle camminate tematiche che portano alla scoperta dei sentieri del pane, della terra dei Walser o delle testimonianze archeologiche o medioevali così significative per la storia di questi posti.

Week end in montagna in Val d’Ossola

Week end in montagna in Val d’OssolaOrganizzare un weekend in montagna in Val d’Ossola vuol dire godersi la natura facendo trekking immergendosi in un viaggio a piedi ricco di avventura, incontri, emozioni e novità. Quello che vivrai saranno due giorni di sport e di incantevole bellezza, guidati da un accompagnatore esperto!
Scopri l’offerta per un week end in montagna in Val d’Ossola da qui!



Booking.com

Cosa vedere nel tuo week end in montagna?

Attraverso i diversi itinerari di Trekking in Val d’Ossola è possibile conoscere le meraviglie di queste terre: incantevoli angoli di paradiso naturale con una continua e spettacolare variazione di colori, panorami, culture, scorci estasianti e borghi dove il tempo sembra essersi fermato.

Un luogo che ti suggeriamo di andare a visitare è senza dubbio, la Val Grande, Parco Nazionale.

Visitare la Valgrande vuol dire andare alla scoperta dei 15.000 ettari che lo costituiscono e offrono un contatto con la natura che definire un’esperienza indimenticabile è dire poco!

Il parco nazionale della Val Grande è un territorio che, per le sue particolarità, è stato definito dall’Associazione mondiale Wilderness “l’unica area naturale in Europa che conserva integralmente originali le caratteristiche ambientali”.

La ValGrande è un’immenso spazio naturale protetto da aspre montagne, accessibile solo attraverso valichi percorribili a piedi, un tempo abitato da persone dedite alla pastorizia e al disboscamento, ma oggi purtroppo disabitato.

Questo è il luogo ideale per entrare in contatto con una natura selvaggia su cui l’uomo non interviene da più di cinquant’anni. Oggi la vera ricchezza della valle sono la varietà della vegetazione e la fauna abitata da camosci, caprioli, volpi, cervi e, tra i molti volatili, la regina dell’aria, sua maestà l’aquila.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *